Étranger
Ita Eng Deu
Privacy Policy

Macchina fotografica Foca

La storia della macchina fotografica Foca, utilizzata da Stocker per documentare la sua esperienza in Indocina, inizia nel 1938 quando Armand de Gramont, industriale francese di dispositivi ottici a uso militare con l’ambizione di competere con l’industria tedesca, diversifica la produzione della sua società (Optique et précision de Levallois, OPL) per entrare nel mercato delle macchine professionali e amatoriali.
In quell’anno l’azienda inizia a produrre fotocamere utilizzando il marchio Foca. Destinate non solo ai professionisti, le macchine ebbero un buon successo nel dopoguerra, grazie anche alle riserve dei francesi nei confronti dei prodotti di fabbricazione tedesca.

Macchina fotografica di Emil Stocker, 
modello 55 FOCA PF2B, 1947
Macchina fotografica di Emil Stocker,
modello 55 FOCA PF2B, 1947